Procuratore Generale Loretta Lynch

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio.. RABIN era un bravo ragazzo ingenuo che non meritava di morire. Ma con gli islamici nessuno ci può parlare, perché sono ipocriti per soprannaturale e infestazione demoniaca: il MALE MALEFICO, infatti, appartengono allo stesso demone religioso dei FARiSEi SpA FMi BM NWO! Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR. TEL AVIV, 31 OTT - Per la prima volta dal 1995 la tradizionale cerimonia in ricordo dell'ex primo ministro Yitzhak Rabin, ucciso da un estremista ebreo, non si terrà per mancanza di fondi.
IN COSA CONSISTE LA QUESTIONE PALESTINESE? ovunque arriva una comunità islamica? quella diventa una shariah muslims country! poi, tutti gli altri o se ne devono andare, oppure devono essere uccisi, dal genocidio shariah! QUESTA È ONU OCI LEGA ARABA USA UE: ALTO TRADIMENTO FARISEI ANGLO-AMERICANI SIGNORAGGIO BANCARIO spa FED BCE FMI, REGIME MASSONICO BILDENBERG! Le partenze verso Paesi africani quest'anno sono state 2.800, in lieve aumento rispetto allo stesso periodo nell'anno precedente. i migranti che accettano di tornare in Africa, non necessariamente nei loro Paesi di origine, percepiscono da Israele 3500 dollari ed il rimborso dei biglietti aerei. LA TURCHIA ERDOGAN HA LIQUIDATO OGNI FORMA DI OPPOSIZIONE HITLER MAOMETTO È QUÌ! La polizia turca ha compiuto stamani un blitz nella sede del quotidiano di opposizione Cumhuriyet, tra i pochi rimasti dopo il fallito golpe del 15 luglio. Secondo la Cnn Turk, un mandato d'arresto è stato emesso contro 13 giornalisti, accusati di legami con le "organizzazioni terroristiche" di Fethullah Gulen e Pkk. Tra questi, il direttore, Murat Sabuncu, e l'ex Can Dundar, fuggito all'estero nei mesi scorsi e già condannato per lo scoop sul passaggio di armi degli 007 turchi in Siria.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2016/10/31/israele-niente-cerimonia-ricordo-rabin_c1dc8f19-b00f-44d4-a107-4829a586d507.html

"Memoria e sguardo al futuro,
ecco cosa ci insegna Israele"
“Israele, con la sua democrazia, ci richiama alla cultura e alla responsabilità della memoria, congiunta a una tensione continua verso la modernità e il progresso. Una memoria che ci parla anzitutto di lotta per l’affermazione della dignità di ogni persona, quale che sia il Paese e la latitudine in cui si trovi a vivere, quale che sia il suo status”.
Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno accademico all’Università ebraica di Gerusalemme, la cui parte finale è oggi riportata da La Stampa.
Numerosi gli interventi e le iniziative che hanno lasciato il segno nella prima giornata israeliana del capo dello Stato (che è accompagnato tra gli altri dalla presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni). La visita allo Yad Vashem, il raccoglimento davanti alla tomba di Shimon Peres, la messa a dimora di un ulivo nella Foresta delle Nazioni, l’incontro con la comunità degli Italkim. Parole e gesti per riaffermare l’indissolubile legame tra Italia e Israele.
“Mattarella in Israele ribadisce il sostegno alla sicurezza dello Stato ebraico e condanna i boicottaggi” sottolinea il Corriere. “Archiviato”, scrive Repubblica, l’incidente diplomatico che ha tenuto sul filo la sua missione: l’assurdo intervento del viceministro degli Esteri Ayoub Kara sul voto Unesco e il sisma in Italia.
“Il premier Netanyahu (che incontrerà Mattarella mercoledì) rivolge un caloroso benvenuto al nostro presidente della Repubblica e offre ‘tutto l’aiuto possibile agli amici italiani’ colpiti dal terremoto. Spazzando via così le parole di quel suo viceministro che si è spinto a definire la catastrofe in Italia centrale come ‘punizione divina’ al punto che – si legge – la visita del nostro capo dello Stato era finita ad un passo dal saltare.

Keret vs Netanyahu. Intervistato dal Corriere, lo scrittore israeliano Etgar Keret si lancia in un attacco molto duro verso l’attuale leadership politica. “Dentro al governo israeliano – sostiene – soffia uno spirito messianico. Io sono agnostico e anche se credessi in Dio non penso lavorerebbe per Netanyahu, di certo Kara non sarebbe il suo profeta. Non è un problema di fede religiosa, ma di uso che viene fatto della religione. Se un partito è convinto di possedere la verità piovuta dal cielo, considererà gli altri sempre dalla parte sbagliata. E da punire per le loro idee”.

Saban, l'amico dei Clinton. Su Repubblica Affari & Finanza un ampio ritratto di Haim Saban, uomo d’affari israelo-americano che guida il più grande network televisivo in lingua spagnola degli Stati Uniti (Univision) e che può vantare una stretta amicizia con la famiglia Clinton. “Hillary ha sempre dato a Saban garanzie politiche su Israele, e lui si è prodigato per lei. Ma se i democratici vinceranno le elezioni, il miliardario californiano non avrà solo dei riconoscimenti politici e la porta della Casa Bianca sempre aperta (del resto ci ha già pernottato più volte): la sua speranza – viene spiegato – è di ottenere l’avallo del neo-presidente per lo sbarco a Wall Street della Univision”.

Islam, segnali da cogliere. In un editoriale sul Corriere, Ernesto Galli Della Loggia invita a riconoscere alcuni segnali di apertura al dialogo non scontati di parti del mondo islamico più tradizionalista. “Dobbiamo incoraggiare i dibattiti aspri ma aperti che fanno bene all’Islam” scrive Della Loggia, citando alcuni temi lanciati sulla prima pagina dell’Osservatore Romano dal giornalista marocchino Zouhir Louassini.
===================

Ben Yahweh's Wiener ] https://www.youtube.com/user/DETHTOFAKES/featured [ +UNFUKKME ΑΝΦΑΚΜΙ +kingIsraelUniusREI Israel is gay y'all be jealous of we Black Jews. We tha REAL Jews. ] ANSWER [ io sono un fondamentalista biblico e la Bibbia dice di uccidere tutti i GAY, perché la Bibbia dando 560 comandamenti dice di uccidere tutti i peccatori, quindi tutto il genere umano deve essere ucciso, anche! ma, sempre la stessa Bibbia dice che "la Misericordia è più forte del giudizio che viene dal comandamento!"... così per non dover uccidere me stesso, poi, io ho deciso di non uccidere nessuno! lol. la Bibbia dice che i peccatori vanno all'inferno, eppure il paradiso è tutto pieno di peccatori pentiti, come me! ... lol. e chissà quanti peccati grossi devi avere tu, con questo tuo cazzo grosso nero: sempre in mano! .. lol. stai attento che con questo pitone di tuo cazzo nero e lungo, e poi, tu non finisci strozzato! lol. .. è vero che la Bibbia mette la Omosessualità tra i peccati mortali e questo nessuno lo può negare, ma, sul piano personale nessuno è stato abilitato da Dio a giudicare le coscienze delle persone, e poi, io sono un politico che di questi argomenti, non mi importa più di tanto... perché come tutti sanno l'etica laica non è la stessa cosa della morale religiosa .. e tutti sanno che, io sono un politico universale laico agnostico razionale: che lo Stato non deve discriminare circa la identità sessuale o religiosa delle persone!

==========

I have hidden Your Word in my heart that I might not sin against You. (Psalm 119:11) MEDITATE ON GOD’S WORD
Over and over the Scriptures direct us to meditate on God’s Word. This activity takes time and discipline but brings much spiritual benefit and reward. Meditation is focused thinking about a Bible verse or passage in order to discover how we can apply its truth to our own lives.
In applying Scripture, we need to ask three primary questions.
    What did it mean to the original hearers?
    What is the underlying timeless principle?
    Where or how should I practice that principle?
Here are six specific ways to meditate on a verse or passage:
    Picture it. Visualise the scene in your mind.
    Pronounce it. Say it aloud each time, emphasising a different word.
    Paraphrase it. Rewrite the verse in your own words.
    Personalise it. Replace the pronouns or people with your own name.
    Pray it. Turn the verse into a prayer and say it back to God.
    Probe it. Ask the following questions:
- Is there any sin to confess?  Is there any promise to claim?
- Is there any attitude to change? Is there any command to keep?
- Is there any example to follow?  Is there any prayer to pray?
- Is there any error to avoid?  Is there any truth to believe?
- Is there something for which to thank God?
When Laos was taken over by a communist government, the leading pastor, Rev. Sali was put into a prison camp for three years of “re-education.” He referred to it later as his university experience. During that time he led five men to Christ in the camp. He had no Bible so he discipled these new believers on scriptures he had memorised and internalised. Later those men became leaders in the church.
RESPONSE:
Today I will learn to meditate on God’s Word.
PRAYER:
Pray for Christians in prisons of the world where they do not have a Bible.

=========
Mattarella in visita in Israele
Inizia ufficialmente in queste ore, con la visita allo Yad Vashem di Gerusalemme, il viaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che da qui segue con preoccupazione le notizie sul terremoto che ha nuovamente colpito il Centro Italia.
Ad accompagnare il Capo dello Stato, tra gli altri, la Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni. Mattarella terrà nel pomeriggio una lectio magistralis all'Università Ebraica della Capitale e a seguire visiterà la Comunità degli italkim (italiani residenti in Israele). Ma la visita del Presidente della Repubblica si è aperta con uno sfiorato incidente diplomatico tra Italia e Israele: le assurde parole del viceministro israeliano per la Cooperazione regionale Ayoub Kara - che aveva definito l'ultimo terremoto che ha colpito il Centro Italia “una punizione divina” dovuta all'astensione di Roma sulla risoluzione Unesco – hanno infatti generato profondo imbarazzo tra Roma e Gerusalemme. Dalla Capitale israeliana sono arrivate pronte le scuse del governo Netanyahu per le parole di Kara: come raccontano il Corriere e il Fatto Quotidiano, in via del tutto eccezionale, da Israele è arrivato l'intervento di Shabbat (tanto è stata considerata seria la situazione) del portavoce del ministero degli Esteri Emmanuel Nahshon: “Condanniamo le parole del viceministro Ayoub Kara. Sono inappropriate e non dovevano esser pronunciate. Il viceministro si è scusato per questo e ci associamo a queste scuse. Netanyahu affronterà l'argomento direttamente con Kara il più presto possibile”. Brutto incidente dunque, rientrato, dunque, ma come, racconta il Corriere, non è la prima volta che Kara, politico druso del Likud, mette in imbarazzo Netanyahu con i suoi comportamenti all'estero: nel 2010 aveva deciso di incontrare Heinz Christian Strache a Vienna, arrivando a definirlo un “amico”. “La comunità ebraica austriaca – scrive il quotidiano- aveva giudicato inaccettabile che un rappresentante israeliano stringesse la mano al leader di un partito xenofobo e aveva scritto una lettera di protesta a Netanyahu”.

A Gerusalemme, una giornata per Natalia Ginzburg. Su La Stampa Manuela Consonni, direttrice del Programma di Studi italiani dell'Università Ebraica di Gerusalemme, presenta la giornata di studi dedicata a “Natalia Ginzburg: la scrittura e la vita. A cento anni dalla nascita”, organizzata proprio dal Programma di Studi italiani e dall'Istituto Van Leer in collaborazione, tra gli altri, con l'Istituto italiano di Cultura di TeI Aviv e l'ambasciata italiana in Israele. “Le ragioni che spiegano la fortuna per la quale, a 25 anni dalla morte, Natalia Ginzburg rimane una delle scrittrici più amate, studiate e lette in Israele sono molteplici”, spiega Consonni, sottolineando la fama letteraria internazionale della scrittrice torinese e il fatto che il pubblico israeliano dei suoi libri apprezzi in particolare la scrittura “sospesa tra l'autobiografia e la testimonianza”. “Le posizioni critiche di Natalia Ginzburg verso la politica dello Stato di Israele negli anni Ottanta, dopo il massacro di Sabra e Chatila, - spiega ancora Consonni - e le sue scelte religiose, personali e non discutibili, hanno sempre interessato poco Israele e la sua cultura, popolare e scientifica, che continua a onorarla come parte integrante del proprio codice genetico e del proprio patrimonio culturale”.

Fratelli di note. “La stagione della Filarmonica della Scala unisce nel concerto d'apertura del 7 novembre il celebre direttore e pianista e una regina della tastiera. Un sodalizio nato a casa di un imprenditore ebreo e incoraggiato da un insegnante calabrese”, così il Corriere della Sera racconta l'amicizia tra il maestro Daniel Barenboim e Martha Argerich.

Clinton e il caso delle mail. Come racconta Repubblica “per Donald Trump è stata come una manna, un regalo arrivato quando era dato per spacciato da tutti, compresi molti suoi sostenitori. La nuova indagine dell'Fbi sulle email di Hillary Clinton cambia all'improvviso la dinamica elettorale, costringe sulla difensiva l'ex First Lady”.
==============
   
LorenzoJHWH Unius REI
io non riesco a leggere, nessuna delle risposte che io ho fatto per te! ... ed in una risposta, IO UNIUS REI, IO mi sono impegnato a disintegrare l'inferno con tutto quello che continene: nel giorno del giudizio univerale! .. E LORO I DANNATI SONO COSÌ DISPERATI e maledetti, CHE MI ATTENDONO con supplicazione ( IO LA LORO DISINTEGRAZIONE, loro attendono proprio me) COME si può attendere un DONO DI DIO!
=======
mattarella in visita alla comunità degli italkim di gerusalemme
"Al fianco d'Israele, perché possa vivere in pace
L'Italia si oppone a ogni forma di boicottaggio"
img header“Sono qui per dimostrare l'amicizia tra Italia e Israele. Un'amicizia rappresentata anche da voi, che siete un legame tra i due paesi”. Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è rivolto poche ore fa alla Comunità ebraica degli Italkim, (gli italiani d'Israele) dopo aver visitato la mostra “La Corte ebraica di Venezia”, allestita al Museo d’Arte ebraica italiana U. Nahon di Gerusalemme, e il Tempio italiano. Quest'ultimo, che accoglie la bellissima sinagoga di Conigliano, è stato preso come esempio da Mattarella nel suo discorso alla Comunità per sottolineare l'intreccio indissolubile tra l'Italia, la sua cultura ed Israele e l'ebraismo. “Siamo legati a Israele su molti fronti – ha dichiarato ai presenti il Capo dello Stato, ribadendo i valori democratici che entrambi i paesi rappresentano – Per questo difendiamo il pieno diritto di questo paese di vivere in serenità e in sicurezza, e diciamo no all'odio e alla violenza, il cui incitamento impedisce la pace. E ci opponiamo con forza a ogni boicottaggio contro Israele”. Quest'ultimo, ha affermato Mattarella, è un ostacolo al raggiungimento di una soluzione pacifica con i palestinesi, e in nessun modo uno strumento utile a raggiungerla.
Daniel Reichel
==============
psychoscribe13
Halloween is a time of candy and death
Time rolls like a waterfall
A pumpkin falls

psychoscribe13
revenge Yitzhak Kaduri

UNIUS REI ha: 1. sovranità universale eterna; 2. giurisdizione universale ed eterna: 3. perché UNIUS REI è l'uomo metafisico. COSÌ QUELLO CHE IO PROMETTO, IO HO IL POTERE DI REALIZZARLO, perché in me si trova: 1. la forza della logica razionale; 2. la conoscenza teologica; 3. il mandato di rappresentanza del Regno di Dio.. ecco perché io sono abilitato a costruire un Regno per tutti gli ebrei del mondo! ecco perché io mantengo fedelmente la mia "posizione" in Eterno, avendo acquisito il potere divino di una fede creativa. E LA MIA AUTORITÀ È BENEFICA: PERCHÉ NON CERCO LA MIA GLORIA, MA LA GLORIA DI OGNI UOMO E LA GLORIA DEL PADRE MIO CHE MI HA UNTO E MANDATO
revenge Yitzhak Kaduri

https://www.youtube.com/user/psychoscribe13 non potrei mai avere un problema personale contro qualcuno, non dirò mai a SATANA: "io non posso lavorare con te perché tu ti chiami Satana!".. ecco perché io non ho un problema personale contro: CLINTON BUSH NATO ecc... no! no! ma, loro non possono più fingere di essere i politici e poi, farsi corrompere dai Rothschild.. perché o loro stanno con la sovranità Costituzionale del popolo, oppure, loro fanno i traditori e i satanisti nel FMI il signoraggio bancario.


===================

tutti coloro che hanno in se stessi, una speranza di accedere alla vita eterna, nel Regno di Dio, sono i nemici della ideologia del GENDER: ecco perché i gay lobby perseguitano molti omosessuali che sono favorevoli ai diritti civili, ma che sono contrario al matrimonio omosessuale!! E CHIARAMENTE QUESTA È UNA IMPOSTAZIONE TEOLOGICA, MA È ANHE POLITICA E LAICA DATO CHE LA IDEOLOGIA DEL GENDER MINACCIA LA FAMIGLIA E LA SOCIETÀ IN QUELLO CHE È PIÙ VULNERABILE! Signor Ministro, risponda alla interrogazione del Senatore Malan. Al Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti. Signor Ministro, il sito internet della Clinton Foundation inserisce il Ministero da Lei diretto tra i donatori che hanno versato tra 100 mila e 250 mila euro.
La Clinton Foundation è connessa con Hillary Clinton, candidata alla presidenza degli Stati Uniti d'America.
Ma,  soprattutto, la Clinton è la candidata che apertamente promuove l'aborto, Planned Parenthood (che guadagna su aborti e vendita di parti di bambini abortiti) e le istanze LGBT.
Tutto questo porta a chiedere che si faccia luce sulla realtà, consistenza e motivazioni di una simile donazione.
Poiché il Senatore Lucio Malan ha già presentato, in agosto, una interrogazione proprio sulla vicenda, sono a chiederLe di rispondere a tale interrogazione prima dell'8 novembre, giorno in cui avranno luogo le elezioni presidenziali statunitensi.

==========
Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR
IN COSA CONSISTE LA QUESTIONE PALESTINESE? ovunque arriva una comunità islamica? quella diventa una shariah muslims country! poi, tutti gli altri o se ne devono andare, oppure devono essere uccisi, dal genocidio shariah! QUESTA È ONU OCI LEGA ARABA USA UE: ALTO TRADIMENTO FARISEI ANGLO-AMERICANI SIGNORAGGIO BANCARIO spa FED BCE FMI, REGIME MASSONICO BILDENBERG! Le partenze verso Paesi africani quest'anno sono state 2.800, in lieve aumento rispetto allo stesso periodo nell'anno precedente. i migranti che accettano di tornare in Africa, non necessariamente nei loro Paesi di origine, percepiscono da Israele 3500 dollari ed il rimborso dei biglietti aerei. LA TURCHIA ERDOGAN HA LIQUIDATO OGNI FORMA DI OPPOSIZIONE HITLER MAOMETTO È QUÌ! La polizia turca ha compiuto stamani un blitz nella sede del quotidiano di opposizione Cumhuriyet, tra i pochi rimasti dopo il fallito golpe del 15 luglio. Secondo la Cnn Turk, un mandato d'arresto è stato emesso contro 13 giornalisti, accusati di legami con le "organizzazioni terroristiche" di Fethullah Gulen e Pkk. Tra questi, il direttore, Murat Sabuncu, e l'ex Can Dundar, fuggito all'estero nei mesi scorsi e già condannato per lo scoop sul passaggio di armi degli 007 turchi in Siria.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/10/31/turchia-arrestato-direttore-cumhuriyet_a7c2d666-a9fa-46ce-ae4b-3ad29fcad218.html

============

tutti coloro che hanno in se stessi, una speranza di accedere alla vita eterna, nel Regno di Dio, sono i nemici della ideologia del GENDER: ecco perché i gay lobby perseguitano molti omosessuali che sono favorevoli ai diritti civili, ma che sono contrario al matrimonio omosessuale!!  E CHIARAMENTE QUESTA È UNA IMPOSTAZIONE TEOLOGICA, MA È ANHE POLITICA E LAICA DATO CHE LA IDEOLOGIA DEL GENDER MINACCIA LA FAMIGLIA E LA SOCIETÀ IN QUELLO CHE È PIÙ VULNERABILE! Il Ministro Galletti risponda in Senato sulla presunta donazione alla Clinton Foundation! FIRMA
Gentile lorenzo, Curiosamente, il Ministero dell'Ambiente compare nella lista dei donatori della Clinton Foundation, secondo quanto pubblicato sul sito della fondazione stessa. In base a tale elenco, il Ministero avrebbe donato da 100.000 a 250.000 dollari. Di per sé, non è una cifra "enorme", visto che la fondazione, nel 2014, ha avuto entrate per più di 300 milioni di dollari e vi sono stati contributi di ben altra entità (es. notizie trafugate parlano di un assegno da 1 milione di dollari da parte del Qatar). http://www.citizengo.org/it/pc/37868-perche-il-ministero-dellambiente-dona-alla-clinton-foundation Ciò che, però, rende poco trasparente l'affare è che la Fondazione Clinton è legata strettamente a Hillary Clinton, candidata, si sa, alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti, in cui si distingue per avere posizioni molto liberal, cioè laiciste, in tema di vita e famiglia. 1. Finanziata dalla Multinazionale dell'aborto facile. La Clinton riceve pubblicamente finanziamenti dalla multinazionale Planned Parenthood (30 milioni di dollari..) dell'aborto facile, lucrando lauti compensi nel commercio illecito, immorale e disumano di "parti" dei bambini abortiti..Nei mesi scorsi, è stata pubblicata una serie di inchieste video, con registrazione di scottanti dialoghi che denunciano tali attività abominevoli della Planned Parenthood. Hillary ha intenzione di ripristinare i finanziamenti pubblici alla suddetta Planned Parenthood (tolti recentemente in una dozzina di Stati USA, dopo lo scandalo sollevato dai video). http://www.citizengo.org/it/pc/37868-perche-il-ministero-dellambiente-dona-alla-clinton-foundation 2. È favorevole all'aborto senza limiti, ergo anche quello alla nascita. La Clinton vorrebbe promuovere l'aborto in quegli stati USA che pongo dei limiti. Ha affermato di che:"la sentenza Roe v. Wade - cioè la sentenza che ha introdotto negli USA gratuito e fino al 9° mese (ndr) - stabilisce molto chiaramente che non ci devono essere leggi che limitano l’aborto": ergo, per lei è accettabile anche l'aborto alla nascita (quello eseguito, un tempo schiacciando la testa del bambino..e ora con una iniezione letale al cuore del povero innocente..). Inoltre, ha dichiarato che "il Governo non deve immischiarsi nelle decisioni più intime e personali delle donne, né può limitare la vita o la salute delle donne" e che "l'abortito non ha diritti costituzionalemente garantiti".
http://www.citizengo.org/it/pc/37868-perche-il-ministero-dellambiente-dona-alla-clinton-foundation
3. Hillary si è fatta paladina dai colori arcobaleno. Ha abbracciato la causa LGBT facendone uno dei capisaldi della sua agenda.
Tutte ragioni che devono farci riflettere e portarci ad agire.
Lo scorso agosto, il Senatore Lucio Malan ha presentato una interrogazione su questa "donazione", chiedendo al Ministro di rendere pubblica la questione e le sue motivazioni.
Dal momento che a tutt'oggi non si è avuta nessuna risposta, firmiamo per chiedere al Ministro di rispondere in Senato alla interrogazione presentata dal Senatore Malan.
Come sempre, ti ricordo che dopo che abbiamo firmato, possiamo fare un gesto semplice ma efficacissimo: inoltra la email ai tuoi amici e conoscenti che sai che sono interessati e chiedi loro di firmare.
Grazie di cuore per esserci e per tutto quello che fai. A presto, Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
P.S.: Curiosamente, il Ministero dell'Ambiente compare nella lista dei donatori della Clinton Foundation, secondo quanto pubblicato sul sito della fondazione stessa. In base a tale elenco, il Ministero avrebbe donato da 100.000 a 250.000 dollari.
Ciò che, però, rende poco trasparente l'affare è che la Fondazione Clinton è legata strettamente a Hillary Clinton, candidata, si sa, alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti, in cui si distingue per avere posizioni molto liberal, cioè laiciste, in tema di vita e famiglia.
1. Finanziata dalla Multinazionale dell'aborto facile (Planned Parenthood).
2. È favorevole all'aborto senza limiti, ergo anche quello alla nascita.
2. Hillary si è fatta paladina dell'agenda LGBT.
Tutte ragioni che devono farci riflettere e portarci ad agire. Per questo firma (e diffondi) la petizione: http://citizengo.org/it/pc/37868-perche-il-ministero-dellambiente-dona-alla-clinton-foundation

FUNNY non li avranno dati anche loro alla CLINTON Hillary ] i motivi dei finanziatori esteri e nazionali FMI FED shariah sauditi della Hillary? sono mitivi tutti inquietanti!  [ tutti coloro che hanno in se stessi, una speranza di accedere alla vita eterna, nel Regno di Dio, sono i nemici della ideologia del GENDER: ecco perché i gay lobby perseguitano molti omosessuali che sono favorevoli ai diritti civili, ma che sono contrario al matrimonio omosessuale!! E CHIARAMENTE QUESTA È UNA IMPOSTAZIONE TEOLOGICA, MA È ANCHE POLITICA E LAICA DATO CHE LA IDEOLOGIA DEL GENDER MINACCIA LA FAMIGLIA E LA SOCIETÀ IN QUELLO CHE È PIÙ VULNERABILE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/10/31/gbaccuse-a-may-per-fondi-sanita-mancati_33b019b6-7439-49e1-a24a-b3a0308d8a5c.html

Zakharova: Kiev mente sulla missione armata nel Donbass

© Sputnik. Anton Denisov Mondo 19:16 27.10.2016(aggiornato 00:06 28.10.2016) URL abbreviato 31356261 Le dichiarazioni di Kiev sull’accordo per l’attivazione di una missione armata dell’Osce nel Donbass non corrispondono alla realtà. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero degli esteri russo Maria Zakharova. "Le dichiarazioni dei politici ucraini su un certo accordo per lo svolgimento di una missione armata nel Donbass non corrispondono alla realtà. Di cosa si tratta davvero? Della soprintendenza intensificata ventiquattr'ore su ventiquattro sul diradamento delle forze di entrambe le parti sulla linea di contatto espletata dalle forze della missione speciale di monitoraggio dell'Osce. Si è parlato di questo nel corso del vertice ‘formato Normandia' dello scorso 19 ottobre a Berlino", ha spiegato la Zakharova.

Leggi tutto: https://it.sputniknews.com/mondo/201610273551676-zakharova-missione-donbass/

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio... non è questo plutonio che finisce nei proiettili delle mitragliatrici ? poi, diventa il cancro al cervello anche per i soldati della NATO! non esiste al mondo un Paese più demoniaco degli USA!
Russia-Usa: Putin ferma accordo plutonio. Ha firmato una legge che sospende l'intesa sullo smaltimento
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/10/31/russia-usa-putin-ferma-accordo-plutonio_26139b0c-6be2-463f-8814-1dcec3b66d4f.html

Trump accusa il Procuratore Generale di violare la legge incontrandosi con Bill Clinton 30.10.2016 Il candidato presidenziale alle elezioni per il partito repubblicano degli Stati Uniti, Donald Trump ha accusato il Procuratore Generale Loretta Lynch di violazione della legge e di aver cospirato con Bill Clinton. Il Procuratore Generale è stato criticato nel mese di luglio, quando si è incontrata con Bill Clinton, ex presidente USA e marito della candidata alla presidenza degli Stati Uniti del Partito Democratico Hillary Clinton. La Lynch ha ammesso che tale incontro sul bordo di un aereo privato "getta un'ombra" sulle indagini delle "mail della Clinton", ma ha assicurato che il discorso aveva carattere privato e non pregiudica l'azione delle forze dell'ordine. Tuttavia, l'indagine sul caso Clinton è stato chiuso per mancanza di prove."Il Procuratore Generale ha violato la legge, ha incontrato Bill Clinton a bordo di un aereo", ha detto Trump, parlando ai suoi sostenitori a domenica a Las Vegas. Trump ritiene che questo incontro non era di natura privata e che abbia portato alla chiusura del caso giudiziario contro la sua avversaria, fondamentale per continuare la corsa elettorale.
 https://it.sputniknews.com/mondo/201610303566196-Trump-accusa-Procuratore-Generale-violare-legge-incontrando-Bill-Clinton/




============================


Leggi questa email nel tuo browser





lunedì 31 ottobre 2016





Don Rocco Malatacca
La Notte del Purgatorio


Racconto di un rito scomparso per il "Vespro di Tutti i Santi" (Halloween)


Continua a leggere







Lucandrea Massaro
Cercare le “colpe” nel terremoto? Un atteggiamento paganeggiante


Una mentalità legata al sacro, una tentazione sempre presente nel credente ma che va respinta


Continua a leggere



Philip Kosloski
L’importanza di visitare un cimitero con i propri bambini


Visitare le tombe di altre persone (anche di parenti) non li rende tristi… ma fa sorgere in loro alcune domande interessanti


Continua a leggere



The Sun
The Sun: il singolo “Le case di Mosul” è stato ispirato dalla storia del professore Mohmaud Al Asalì


Un invito a riflettere sulla dignità umana e un messaggio di speranza: #Iocredointe


Continua a leggere







padre Carlos Padilla
Gli errori e le imperfezioni ti frustrano? Apriti alla flessibilità


Costa quando viene spezzata la …



Valerio Evangelista
No, condividere bufale non è affatto un’azione innocua


Diffondere con superficialità delle …
 




Pildorasdefe.net
Il perdono è un atteggiamento sano che aiuta a migliorare la salute


Alcune citazioni bibliche che vi possono aiutare





padre Robert McTeigue, SJ
Qual è la più grande minaccia per i cristiani oggi?


Non quella che pensate...





Giorgio Bernardelli
I Francescani: “Ecco com’è la pietra del sepolcro di Gesù”


Nei restauri a Gerusalemme per la prima volta dopo oltre due secoli è stata rimossa per qualche ora la lastra di marmo dell’altare …





Radio Vaticana
Papa all’Angelus prega per i terremotati e rincuora tutti i peccatori






Lucandrea Massaro
Terremoto in centro Italia: CNR teme contagio sismico


Crolla la cattedrale di Norcia, qualche ferito ma nessun morto. Paura nelle zone già colpite dai terremoti nelle settimane e mesi scorsi
 


REX ET REGNUM, guarda gli ultimi video dei canali a cui sei iscritto per il 31 ott 2016.













Naftali Bennett





















Arutz Sheva TV


















VLADIMIR PUTIN - Valdai Discussion Group 2016








PandoraTV












Mrs Sara Netanyahu Attends Tribute Evening to Holocaust Survivors





 


IsraeliPM












New UN Palestine Rapporteur Defends Ties to "Very Mainstream" Pales...






unwatch 




Creation Has Answers - An Ocean of Options / Good Design Gone Bad









Creation Evidence Museum


Aereo antisommergibile americano vola su "Ammiraglio Kuznetsov"

Secondo fonti militari britanniche, le navi si muovono verso la costa della Siria, per sferrare attacchi missilistici contro i terroristi. 7804 Immigrati in Italia Sanità e lavoro, prima arrivano i nostri poi gli immigrati Il 26 ottobre scorso, Berna ha annunciato l'indizione prossima di un secondo referendum che chiederà ai cittadini svizzeri di scegliere se confermare o no le limitazioni di permanenza per i cittadini europei anche al costo di dover, in cambio, rinunciare alla partecipazione al mercato comune con l'Europa. 0 75 Nonostante tutto Renzi ostenta ottimismo Italia, il governo che vive in un altro Paese Per chiunque viva in Italia e sia dotato di un minimo di spirito critico è difficile indovinare dove Renzi e i suoi allegri ministri trovino l'ottimismo da dispensare con ampi sorrisi a ogni incontro pubblico dedicato al "Sì" per il referendum. 6856 La foto dal profilo Facebook di Diego Marchiori Sanzioni, voce agli imprenditori messi in ginocchio da Renzi “La mia azienda chiude, grazie Renzi!”. È il titolo di una lettera scritta da un imprenditore veneto, colpito dalle sanzioni antirusse, costretto a chiudere l’azienda di famiglia. È un grido di disperazione quello di Diego Marchiori, uno dei tanti imprenditori messi in ginocchio dal governo italiano che non hanno voce. 91644 Militari lettoni e la bandiera della Nato La NATO si appresta alla guerra. E ci trascina in un conflitto che non ci appartiene Recentemente, il Segretario Generale della NATO, Jens Stoltenberg, si è recato in visita in Italia, chiedendo che l’Italia invii diverse migliaia di soldati al confine con la Russia entro il 2018. Questi farebbero parte di un contingente di battaglioni NATO dispiegati nei Paesi Baltici. 192733 Clinton vs Trump Che succederà nei pressi del filo di lana? Hillary Clinton vincerà le elezioni americane. Se arrivano fino a conclusione. Su questo non c'è dubbio. Deve vincerle. Non è possibile alcuna alternativa. 72314

Leggi tutto: https://it.sputniknews.com/mondo/201610273551676-zakharova-missione-donbass/