MINACCIA INTOLLERABILE NATO SOPRAVVIVENZA POPOLI LIBERI

AZIONISTI PADRONI DELLE BANCHE CENTRALI


il DIRITTO alla autodeterminazione dei popoli all'Art 1, di ONU, viene sempre riconosciuto, quando un popolo si allontana dalla Russia, e viene sempre negato quando un popolo cerca di ricongiungersi alla RUSSIA! E QUESTA È UNA MINACCIA INTOLLERABILE degli alleati massoni satanisti islamici farisei: della NATO PER LA SOPRAVVIVENZA DEI POPOLI LIBERI! Speciale PTV: Inaugurata la Rappresentanza dell'Ossezia del Sud in Italia. PandoraTV ] [ https://youtu.be/zhxLc1-fYLE ] Pubblicato il 04 apr 2016 Roberto Quaglia ha seguito per Pandora Tv l'inaugurazione della Rappresentanza in Italia dell'Ossezia del Sud. La repubblica osseta si è dichiarata indipendente dalla Georgia nel 1991, ma la gran parte della comunità internazionale non ha mai riconosciuto la status di indipendenza alla repubblica caucasica, contravvenendo al principio sancito dall'ONU dell'autodeterminazione dei popoli all'Art 1.
revenge Yitzhak Kaduri
IN QUESTI ELENCHI NON C'È PUTIN (INFANGATO COMUNQUE)! E NON CI SONO I PADRONI EBREI FARISEI ENLIGHTENED DEL MONDO, GLI AZIONISTI PADRONI DELLE BANCHE CENTRALI, PERCHÉ? Pubblicato il 04 apr 2016, A che servirebbe questa superbomba, questa “soffiata” mondiale? Se guardiamo bene tra i nomi fino ad ora usciti, non c’è neanche un miliardario americano. I padroni del mondo non ci sono. Vedremo spulciando negli oltre 11 milioni di files, se troviamo un RotHschild o un Rockefeller. O anche solo un Soros. Invece chi c’è? Indovina. C’è Putin. Anzi, non c’è. Ci sono i suoi “amici”. Ma la foto di Putin campeggia sulle prime pagine di tutti i giornali. A cominciare da Repubblica. E allora ci viene un sospetto: Che le strane scoperte di questo Consorzio internazionale del Giornalismo Investigativo siano state cucinate come l’ennesima occasione per alimentare la russofobia e la Putinfobia. https://youtu.be/6oYPD0cvFYQ
revenge Yitzhak Kaduri
QUESTO È IL ANCHE IL MIO DISPERATO APPELLO, PRIMA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CHE I FARISEI SPA FED FMI, MASSONI SATANISTI DELLA CIA, NELLA NATO, HANNO GIÀ DECISO E PIANIFICATO DI IMPORCI: PER ASSECONDARE LE NECESSITÀ DELLA FINANZA USUROCRATICA MONDIALE DI MONDIALISTI AZIONISTI ROTHSCHILD DELLE BANCHE CENTRALI! QUINDI LE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITÀ MONETARIA NON VEDONO GLI ORRORI DELLA SHARIA IN TUTTA LA LEGA ARABA: QUINDI TU SEI GIÀ MORTO! Pubblicato il 04 apr 2016, https://youtu.be/lgWInCuT9YI [ Pubblichiamo, sottotitolato in italiano, l'appello prodotto dal movimento giovanile russo "Rete". Un invito a mettere da parte le differenze tra Europa e Russia per concentrarsi sui veri nemici che minacciano la pace e la convivenza tra i popoli. https://youtu.be/lgWInCuT9YI
revenge Yitzhak Kaduri
04.04.2016 I giornali italiani in edicola in questo inizio settimana si concentrano prevalentemente sull'intervento televisivo di ieri del premier Matteo Renzi, che ha difeso l'emendamento per cui il ministro Guidi ha rassegnato le dimissioni. "Il piano di Total sul petrolio lucano" è il titolo de La Stampa, che svela particolari dell'inchiesta della magistratura che ha imbarazzato il governo italiano, portando alle dimissioni del ministro per lo Sviluppo. Sul Corriere della Sera "I conti segreti dei 12 leader" con i cosiddetti Panama Papers, annunciati da Wikileaks nella serata di ieri, mentre in taglio alto è ancora la politica italiana in primo piano, con "I dubbi di Renzi sulla linea dei pm: sono pronto a farmi interrogare". Stessa "accoppiata" anche su la Repubblica: "Panama, ecco i conti segreti da Putin ai big del pianeta" e "Renzi ai pm: quella norma l'ho voluta io". Il caso "Petrolio", come è stato ribattezzato dalla stampa italiana lo scandalo che ha travolto Federica Guidi, ex ministro dello Sviluppo, è ricorrente su molte altre prime pagine. Così ad esempio il Messaggero, che titola "Renzi: l'emendamento è mio" con le parole pronunciate dal premier alla trasmissione televisiva "In mezz'ora". Su l'Unità è "La sfida di Renzi" che sintetizza la posizione espressa ieri in tv dal premier: "ma quale lobby — si legge nel catenaccio — la norma è mia, Tempa Rossa l'ho sbloccata dopo 27 anni". Caso Petrolio anche su il Giornale, con "La grande balla dei poteri forti": il riferimento qui è alle parole del ministro Maria Elena Boschi, lambita dallo scandalo a causa di alcune intercettazioni, che ieri ha negato legami dell'esecutivo con le lobby del petrolio. Su il Fatto Quotidiano infine "Le mail che inguaiano la Boschi", in cui sarebbe provato che la norma per lo sblocco delle attività del giacimento di Tempa Rossa "fu dettata da Total, Shell ed Eni": http://it.sputniknews.com/italia/20160404/2402048/renzi-intervento-emendamento-guidi-dimissioni.html#ixzz44qfrEfzu
revenge Yitzhak Kaduri
Panama faciliterà l'indagine sulla Mossack Fonseca 04.04.2016 I PARADISI FISCALI SONO NECESSARI AL FMI SPA BANCA MONDIALE, PER RICICLARE IL DENARO SPORCO CHE PROVIENE DAL SIGNORAGGIO BANCARIO! PRENDERE I TRADITORI MASSONI? NON RISOLVERÀ IL PROBLEMA DELLA DISPERAZIONE DEI POPOLI ] [ In precedenza erano apparse nei media informazioni su documenti che conterrebbero presumibilmente gli schemi fraudolenti per il trasferimento di denaro nei paradisi fiscali con l'assistenza dello studio legale panamense “Mossack Fonseca”. Il governo di Panama ha fatto sapere di essere pronto a collaborare nell'indagine che potrebbe iniziare dopo la comparsa nei media della notizia sui documenti trapelati contenenti le informazioni sugli schemi fraudolenti per il trasferimento di denaro in conti offshore con l'assistenza dello studio legale panamense "Mossack Fonseca". "Il governo panamense collaborerà attivamente in qualunque inchiesta e fornirà l'assistenza necessaria in caso di azione legale," — si legge in un comunicato diffuso dall'amministrazione presidenziale. Nella giornata di ieri il giornale tedesco "Suddeutsche Zeitung" ha pubblicato dei documenti che apparterrebbero allo studio legale panamense "Mossack Fonseca" che, secondo il giornale, dimostrerebbero il coinvolgimento di diversi leader mondiali e dei loro entourage in schemi fraudolenti per il trasferimento di denaro nei paradisi fiscali. Nei documenti diffusi dal giornale tedesco si fa riferimento alla famiglia del presidente cinese Xi Jinping, al presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko, al presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev, al re del Marocco Mohammed VI e al sovrano dell'Arabia Saudita Salman, al defunto padre dell'attuale primo ministro David Cameron ed ad un certo numero di persone vicine al presidente russo Vladimir Putin, così come ai figli del primo ministro pachistano Nawaz Sharif. Tuttavia l'autenticità dei documenti non è stata ufficialmente confermata da nessuno. Lo studio "Mossack Fonseca" ha negato ogni addebito rifiutandosi di confermare l'autenticità dei documenti ed ha definito le azioni dei giornalisti un crimine: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2402138/scandalo-offshore.html#ixzz44qgGdNFs La filtración de los “papeles de Panamá”, 11,5 millones de registros con detalles de empresas offshore vinculadas a líderes políticos y celebridades de todo el mundo, es probablemente la mayor fuga de documentos reservados a la que ha tenido acceso el público en toda la historia. El dosier pone al descubierto las estructuras de propiedad que hay detrás de más de 214.000 empresas offshore –se constituyen en un país y operan en otro, generalmente, jurisdicciones de baja tributación o paraísos fiscales– que la firma jurídica Mossack Fonseca ayudó a constituir para sus clientes entre los años 1977 y 2015. Un agujero en su base de datos –según el bufete, abierto ilegalmente por piratas informáticos–, ha puesto en manos del público la mayor investigación sobre las empresas offshore y sus poderosos propietarios. Aquí tienes las principales cifras de la investigación, conducida durante un año por el ICIJ, el Investigative Consortium of Investigative Journalism, una ONG internacional de periodistas de investigación y de datos que ha trabajado con socios como The Guardian, BBC o Süddeutsche Zeitung, que publicaron este domingo, simultáneamente, la primera entrega del dosier periodístico. El informe completo de los papeles de Panamá lo tienes aquí. Y esta guía en forma de preguntas y respuestas puede serte útil, para empezar.
revenge Yitzhak Kaduri
GLI USA SONO CON ISIS SHARIA, ERDOGAN SHARIA, SALMAN SHARIA e per la Europa? i confini si faranno sempre più stretti fino a soffocare! ] [ La Russia constata la mancanza di interesse degli USA per cooperare a Palmira 04.04.2016( Mosca è rammaricata della mancanza di interesse degli Stati Uniti nel collaborare su Palmira, ha detto in un'intervista con RIA Novosti il vice ministro degli Esteri Sergey Ryabkov. "Con rammarico prendo atto che non abbiamo percepito particolare entusiasmo e un approccio collaborativo di interesse dalla parte americana per cooperare con le unità operative del ministero della Difesa della Russia in merito alle operazioni di sminamento e alle questioni umanitarie," — ha riferito il diplomatico. L'esercito siriano e le milizie filo-Assad sostenute dall'Aviazione russa hanno recentemente ripreso il controllo dell'antica città di Palmira, che dal maggio 2015 era caduta nelle mani dei terroristi del Daesh. In precedenza, in un'intervista con RIA Novosti, il presidente siriano Bashar Assad aveva affermato di auspicare in un ruolo ancor più importante di Mosca nella lotta internazionale contro il terrorismo. Ha ricordato che la Russia "ha combattuto fianco a fianco con la Siria," svolgendo "un ruolo importante" nella liberazione di Palmira: http://it.sputniknews.com/politica/20160404/2402268/Siria-diplomazia-sicurezza-Assad.html#ixzz44qh6qOYX
revenge Yitzhak Kaduri
QUESTE DEPORTAZIONI SONO ILLEGALI CIRCA IL DIRITTO INTERNAZIONALE, MA, ORMaI SIAMO IN UN REGIME BILDENBERG DI POLIZIA E GIUDIZIARIO MASSONICO USUROCRATICO.. TUTTO È POSSIBILE, ovviamente, IN PEGGIO! Migranti, al via rimpatri da Grecia a Turchia. 04.04.2016 Avviato oggi ufficialmente il piano frutto dell'accordo tra Unione Europea e Turchia. Due traghetti sono partiti questa mattina all'alba dalle isole greche di Ios e Lesbo con i primi duecento migranti che faranno ritorno in Turchia, a due settimane dall'accordo siglato da Ankara con la Ue per la gestione della crisi migratoria che sta investendo l'Europa. Proteste hanno accompagnato l'imbarco, con la polizia in assetto antisommossa è entrata in contatto gruppi di residenti e manifestanti che protestavano contro le deportazioni. Nel frattempo un primo gruppo di rifugiati siriani è contestualmente partito dalla Turchia in direzione Hannover, da dove verrà poi ricollocato in Europa, secondo il piano di ripartizione stabilito la scorsa estate. A darne notizia è stato questa mattina l'ufficio federale tedesco per le migrazioni ed i rifugiati, che ha confermato come anche un altro gruppo, per un totale di circa 40 cittadini siriani, è in procinto di raggiungere oggi stesso la Germania, dove verranno temporaneamente sistemati nel centro di accoglienza di Friedland: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2402448/migranti-rimpatri-grecia-turchia.html#ixzz44qhut4wq mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] CONDIVIDETE QUESTO VIDEO-testimonianza di un ragazzo allevato da due ( mamme ) Lesbiche !!!/www.facebook.com/1114964335189072/videos/1158998194119019/ mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] Una storia di un professore universitario molto interessante. E chissà quante storie simili e quante ferite ... immagine non visualizzata. Cosa significa crescere con due mamme? Storia di Robert Oscar Lopez: «”Basta l’amore”, dicono. Ma non è vero» Intervista a Lopez, docente di letteratura inglese alla California State University, cresciuto senza padre dalla madre lesbica: «I miei nemici sono... http://www.tempi.it/cosa-significa-crescere-con-due-mamme-storia-di-robert-oscar-lopez-basta-l-amore-dicono-ma-non-e-vero#.VwGM1V8ayc0 Hayat W.: Buongiorno.vi ri grazio x averi accettato cm membro.sono rimasta molto colpita dalla dichiarazione del professore universitario cresciuto con due mamme e finalmente ho capito ke non sono la sola persona a pensarla così. non potevo credere davvero ke un bambino potesse cresce felice con due genitori omosessuali.soprattutto con la fecondazione in vitro si allargano ancora di più gli orizzonti x dei figli senza radici e senza la facoltà di esprimersi liberamente.ho paura ke un domani sarà normale vivere così...
revenge Yitzhak Kaduri
delirio sharia imperialismo genocidio nazista a tutti! Gil De Gamesh: ** 03/04/2016 ** MAGDI CRISTIANO ALLAM ** (Il Giornale, 3 aprile 2016) - Noi siamo certi che se il ministro dell'Interno Alfano sapesse che dal pulpito di una moschea in Italia un imam dovesse dire “tutte le madri della Nazione islamica, non solo quelle palestinesi, dovrebbero allattare i propri figli con l’odio verso i figli di Sion. Li odiamo, sono i nostri nemici. Dobbiamo instillare questo nei cuori dei nostri figli sino a che sorgerà una nuova generazione che li cancellerà dalla terra”, non... ======
revenge Yitzhak Kaduri
corrado Ferretti ha condiviso un post con STOP FOLLIA GENDER. Il cardinale Sarah: 'Teoria del gender e matrimonio gay sono una deviazione' Sarah, che molti indicano come possibile primo Papa nero e africano, contro cardinali e vescovi che "attaccano la famiglia dall'interno della Cheis... http://www.fanpage.it/il-cardinale-sarah-teoria-del-gender-e-matrimonio-gay-sono-una-deviazione/ mary cryss ha condiviso un post con STOP FOLLIA GENDER COME PUÒ CAMBIARE LA VITA....QUANDO INCONTRI L'AMORE DI DIO ♥♥♥♥♥♥ La nuova bussola quotidiana quotidiano cattolico di opinione online: Andressa dalle bugie a Ronaldo alla nuova vita: «Chiesi a Dio una chance per salvare le anime» Guardando le immagini che postava sui social network fino a due anni fa, si capisce che quella di Maria Maddalena non è una favola del passato. http://www.lanuovabq.it/mobile/articoli-andressa-dalle-bugie-a-ronaldo-alla-nuova-vitachiesi-a-dio-una-chance-per-salvare-le-anime-15744.htm#.VwDuAsupVAg mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] AUGURO CHE QUEL GRIDO RIMANGA NELL ORECCHIO DI CHI L HA PERMESSO !!!!!! L'immagine del bambino Down sopravvissuto all'aborto alla 23esima settimana, che piange e urla fino a spirare sul tavolo di una sala operatoria dell'ospedale “Sacra Famiglia” di Varsavia, rimarrà scolpita a lungo nella memoria polacca. http://www.lanuovabq.it/mobile/articoli-down-sopravvive-allaborto-lurlo-che-non-si-scorda-15723.htm#.VwDqpMupVAh La nuova bussola quotidiana quotidiano cattolico di opinione online: Down sopravvive all'aborto l'urlo che non si scorda L'immagine del bambino Down sopravvissuto all'aborto alla 23esima settimana, che piange e urla fino a spirare sul tavolo di una sala operatoria mary cryss ha condiviso con te il post di Diario di Rorscharch. CERTO ...SI COMPRERANNO ANCHE L'AEREO. ...MA PRIMA O DOPO LA MORTE ARRIVA ANCHE PER LORO......E LÌ NON POTRANNO COMPRARE PIÙ NIENTE !!!!!!!! Diario di Rorscharch: #WOWAir adesso abbiamo anche gli #aerei #gay, li riconoscete perché la scaletta d'ingresso è nella coda. Attendiamo con ansia anche gli aerei: #lesbo #trans #papà2 #mamma2 #concettoantropologico #surrogata e #utero ===================================== corrado Ferretti: Questo e rispetto della psicologia infantile,che a noi puo' sembrare improbabile alle volte, ma non per questo va sminuita. Bimba scrive alla polizia: 'Perché non usate gatti poliziotto?' Il comandante della stazione di polizia ha risposto che valuterà la possibilità di affiancare ai cani i gatti poliziotto... http://www.fanpage.it/bimba-scrive-alla-polizia-perche-non-usate-gatti-poliziotto/ ============= Diario di Rorscharch: " #IlGenderNonEsiste, è un'invenzione dei #cattolici #reazionari e #bigotti che serve a mantenere intatta la struttura #patriarcale della #società; il #gender è lo spauracchio del XXI secolo, i #cattofascisti usano il gender contro di loro per abbattere il gender" cit. Per chi non lo sapesse: #MichelaMarzano è una """filosofa""" parlamentare del PD che aveva dichiarato due volte di dimettersi dalla propria carica, quando si stava votando l'Italicum e se non fossero passate le adozioni #gay con il... https://lh3.googleusercontent.com/-88Tp7nR4vhI/VwDS0PzUAeI/AAAAAAAARPA/u6fpehyMyS0MZ29yV1GKU9UBxWvnwcm5Q/w506-h750/16%2B-%2B1 ============ Cresce la violenza anticristiana in Pakistan dopo l'esecuzione della condanna a morte di Mumtaz Qadri. Chiedi al presidente pakistano Hussain di rafforzare l'impegno per la sicurezza di Asia Bibi FIRMA Gentile lorenzo, Ti scrivo per invitarti a firmare una nuova petizione riguardante le recenti violenze terroristiche in Pakistan e le nuove minacce rivolte ad Asia Bibi. http://www.citizengo.org/it/pr/33848-esecizione-immediata-della-blasfema-asia-bibi Alcune settimane fa, la giustizia pakistana ha eseguito la condanna a morte per Mumtaz Qadri, assassino del governatore Salmaan Taseer a causa delle sue prese di posizione a difesa di Asia Bibi. Da quel momento il clima di violenza nel Paese è molto cresciuto, come dimostrano i due attentati in un parco e in una scuola nei giorni di Pasqua. In alcune moschee si riaccende con forza l'odio verso Asia Bibi: si chiede di "eseguire la condanna a morte della blasfema Asia Bibi il più presto possibile e non cedere alla pressione internazionale". Sono parole di un comunicato delle autorità della Moschea Rossa di Islamabad, una delle più grandi della città e forse quale in cui si promuove la visione più radicale dell'Islam. Di questa pressione internazionale facciamo parte tutti noi, che stiamo facendo il possibile per far conoscere il caso di Asia Bibi, sollecitare la politica a vario livello e sensibilizzare l'opinione pubblica occidentale. Lo stiamo facendo con le nostre firme, con il documentario "Libertà per Asia Bibi" prodotto da CitizenGO e con tanti altri mezzi. Durante i funerali di Qadri a Rawalpindi, antica capitale del Pakistan, centomila persone hanno accompagnato il feretro gridando slogan di odio contro Asia Bibi e i cristiani. Si tratta di una situazione di altissima tensione, che già ha prodotto recentemente eventi tragici e che rischia di peggiorare ancora. Con questa petizione, lanciata assieme alla nostra organizzazione gemella spagnola HazteOir.org , vogliamo far sentire la nostra vicinanza alle istituzioni pakistane e chiedere al presidente Mamnoon Hussain di fare il possibile per salvaguardare la sicurezza di Asia Bibi. Come sai, Asia non può uscire dal carcere proprio per paura delle vendette dei gruppi islamici radicali (che considerano Qadri un eroe) e per la taglia che è stata messa sulla sua testa da alcuni leader dell'Islam violento. http://www.citizengo.org/it/pr/33848-esecizione-immediata-della-blasfema-asia-bibi Asia Bibi non è sola Presidente Hussain, La recente esecuzione della condanna a morte di Mumtaz Qadri, assassino del governatore Salmaan Taseer che aveva difeso Asia Bibi, sta riaccendendo l'odio e le violenze anticristiane in tutto il Paese. La sicurezza della stessa Asia Bibi, ultimamente minacciata in pubblico sda esponenti radicali islamisti, è preoccupante. Le chiedo di continuare ad adoperarsi per garantire la sicurezza di Asia Bibi. Cordialmente http://www.citizengo.org/it/pr/33848-esecizione-immediata-della-blasfema-asia-bibi?m=5&tcid=21295104 ================ mary cryss ha condiviso un post con STOP FOLLIA GENDER. mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] Simone Riccioni: non mi svendo, la fede vale più del successo di Laura Baldaracchi Cascata di riccioli castani, barba incolta, occhi da cerbiatto. Simone Riccioni è un attore ventisettenne di grandi speranze, ... http://it.aleteia.org/2016/04/01/simone-riccioni-non-mi-svendo-la-fede-vale-piu-del-successo/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Apr+03,+2016+09:00+am https://lh3.googleusercontent.com/--s0yPZK_hZY/VwAHdQmf_HI/AAAAAAAAPOQ/EnboBNQZEX01yiZH7d4Qjh_9CMesC-pVQ/w506-h750/16%2B-%2B1 corrado Ferretti: STRANEZZE SESSUALI UMANE CHE LA NATURA HA SVILUPPATO FINO DAGLI ALBORI DEL UMANITA. LA DOMANDA E : SONO DA CONSIDERARE STRANEZZE????? O UNA NORMALE EVOLUZIONE CONTEMPLATA DALLA NATURA????? http://www.amando.it/sesso/problemi-curiosita/ermafroditi-t2.html#btop Bianca Fracas - PsicoSessuologa Chi sono gli ermafroditi? L'ermafrodito esiste in natura? scopri di più sull'ermafroditismo negli esseri umani
revenge Yitzhak Kaduri
Devil (diabolic possession ) Qual è il peccato preferito dal demonio? Risponde l'esorcista domenicano Juan José Gallego, 28 agosto 2015,) Un esorcista ha paura? Qual è il peccato preferito dal demonio? Sono alcuni dei temi trattati in un’intervista recente concessa a un quotidiano spagnolo dal sacerdote domenicano Juan José Gallego, esorcista dell’arcidiocesi di Barcellona. Nove anni fa padre Gallego è stato designato esorcista, e ha affermato che a suo avviso il demonio è un essere “totalmente amareggiato”. Nell’intervista di El Mundo, il sacerdote ha assicurato che “la superbia” è il peccato che il demonio ama di più. “Ha mai provato paura?”, ha chiesto l’intervistatore al sacerdote. “È un compito piuttosto sgradevole”, ha risposto padre Gallego. “All’inizio avevo molta paura. Mi guardavo indietro e vedevo demoni in ogni luogo… L’altro giorno stavo realizzando un esorcismo. ‘Ti comando!’, ‘Ti ordino!… E il Maligno, con una voce tremenda, ha gridato: ‘Galleeeego, stai esageraaaaando!’. Allora ho tremato”. Il sacerdote sa che il demonio non è più potente di Dio. “Quando mi hanno nominato, un parente mi ha detto: ‘Ahi, Juan José, sono preoccupata, perché nel film ‘L’esorcista’ uno è morto e l’altro si è buttato dalla finestra’. Io ho riso e le ho risposto: ‘Non dimenticarti che il demonio è una creatura di Dio’”. Quando le persone sono possedute, ha riferito, “perdono la conoscenza, parlano lingue strane, hanno una forza esagerata, un malessere profondo, vediamo signore educatissime che vomitano, che dicono blasfemie…”. “Un ragazzo nella notte era tentato dal demonio, bruciava la sua camicia, tra le altre cose, e mi ha detto che i demoni gli hanno fatto una proposta: ‘Se fai un patto con noi, questo non ti accadrà mai’”. Padre Gallego ha anche avvertito del fatto che pratiche del New Age come il reiki e lo yoga possono essere porte d’ingresso per il demonio. “Può infilarsi di là”, ha detto. Il sacerdote spagnolo ha lamentato che la crisi economica che affligge la Spagna da alcuni anni “ci porta i demoni. I vizi: la droga, l’alcool… In fondo sono una possessione”. “Con la crisi le persone soffrono di più. Sono disperate. Ci sono persone convinte che il demonio sia dentro di loro”, ha concluso il sacerdote. =========== mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] ED IL NOSTRO PAESE AVREBBE UNA POLITICA......DEMOCRATICA ??????, MA DOVE........NEANCHE DI NOME. .. FIGURIAMOCI DI FATTO !!!!!!!!!!!! http://mobile.avvenire.it/Commenti/Pagine/OMOGENITORIALIT-LIBERI-DI-DISSENTIRE-.aspx Omogenitorialità liberi di dissentire? | Avvenire.it ] [ La vicenda degli psicologi «zittiti» dai loro Ordini sul gender La notizia: un certo numero di psicologi ha subìto o sta subendo procedimenti disciplinari... ================= Sergio DiM ha condiviso un post con STOP FOLLIA GENDER, Morgan Zimmer: http://appuntiitaliani.com/irlanda-i-gay-hanno-40-volte-piu-probabilita-di-abusare-di-bambini-dichiarazione-della-deputata-susan-anne-bianco/ Irlanda: I gay hanno 40 volte più probabilità di abusare di bambini’ Dichiarazione della deputata Susan Anne Bianco Il candidato indipendente Susan Anne Bianco ha sostenuto in un dibattito che "gli omosessuali sono 40 volte più propensi ad abusare di bambini" ============= mary cryss: [ dittatura ideologica dogmatica massimalista autoritaria del GENDER, un dogma darwin religion ] ECCO L'INTERVENTO DI MASSIMO GANDOLFINI IERI 31 MARZO CAMERA DEI DEPUTATI !! https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=609584332544014&id=100004773589548 =============== STOP FOLLIA GENDER Sergio DiM: Chissà se questo giudice è favorevole alla legge Cirinnà... Milano, giudice gay beccato a letto con zingaro minorenne: condannato a 3 anni | Riscatto Nazionale. Si spiegano tante cose. Il già giudice del Tribunale di Sondrio, tal Pietro Paci, è stato condannato oggi a Milano a 3 anni di carcere per prostitu... http://www.riscattonazionale.it/2016/04/01/milano-giudice-gay-beccato-letto-zingaro-minorenne-condannato-3-anni/
revenge Yitzhak Kaduri
TERRORISMO sharia GENOCIDIO, e delitti islamici SHARIA in nome del PATRIOTTISMO ummah califfato mondiale ovviamente sunnita! ] [ In Turchia non credono all'estradizione dell'assassino del pilota russo abbattuto in Siria. 04.04.2016 Sembra al momento molto difficile l'estradizione in Russia del combattente turco anti-Assad Alparslan Celik, che ha rivendicato l'uccisione di Oleg Peshkov, pilota dell'aereo russo abbattuto in Siria, ha riferito a RIA Novosti una fonte nella giustizia turca. "Se la Russia richiederà la consegna di Celik, la Turchia lo negherà… Inoltre nel dicembre dello scorso anno la Russia si è ritirata dall'accordo con la Turchia sulla mutua assistenza giudiziaria nel diritto commerciale, civile e penale, tuttavia il documento non vincolava la Russia e la Turchia all'estradizione di propri cittadini", — ha detto la fonte. Al momento il guerrigliero turco non è stato incriminato per l'uccisione del pilota russo. Il tribunale di Smirne, città della Turchia occidentale, ha arrestato Celik con l'accusa di detenzione e possesso illegale di armi. L'uomo è stato arrestato con i suoi amici in un ristorante lo scorso 31 marzo. Al gruppo sono state sequestrate 6 pistole, 1 kalashnikov e una grande quantità di munizioni. L'avvocato di Celik ha dichiarato che il suo cliente è stato arrestato per "patriottismo": http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2404665/Peshkov-Su24-Giustizia.html#ixzz44rg2Yno9
revenge Yitzhak Kaduri
Regeni, Egitto smentisce se stesso: mai detto che fu ucciso da rapinatori, Dopo l'esibizione dei presunti effetti personali del giovane ricercatore italiano ucciso in circostanze misteriose in Egitto, il governo del Cairo smentisce clamorosamente la versione suggerita qualche giorno prima. E' previsto per domani il plico di documenti, riguardanti le indagini sulla morte di Giulio Regeni, che gli investigatori egiziani metteranno a disposizione della magistratura italiana. E c'è attesa per questo 5 aprile, evocato dalla madre del giovane ricercatore italiano in una commovente toccante stampa come limite oltre il quale il governo italiano non avrebbe potuto e dovuto temporeggiare oltre nei confronti delle bugie provenienti dal Cairo. Ieri il quotidiano Al Ahkbar, parlando dei documenti in arrivo a Roma, ha riferito di "un esaustivo dossier" che verrà consegnato da una "delegazione della sicurezza egiziana". Il giornale egiziano, citando fonti governative, riferisce di documenti in grado di ricostruire "tutte le indagini dall'arrivo di Regeni al Cairo fino alla sua scomparsa", con quella che appare una parziale ammissione sul fatto che fosse sotto osservazione da parte dei servizi segreti egiziani: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2403767/regeni-egitto-smentisce-se-stesso-mai-detto-ucciso-da-rapinatori.html#ixzz44rgXOPzq ============= Panama Papers, Cremlino: La “Putinfobia” ha raggiunto nuove vette 04.04.2016, Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. La "Putinfobia" ha raggiunto nuove vette, rendendo impossibile parlare bene della Russia. "È ovvio che le bufale hanno raggiunto nuove vette in scia alla 'Putinophobia'. Avete bisogno di parlare male, ed è necessario dire molte cose cattive, in abbondanza, e se non c'è niente da dire, allora avete bisogno di montare qualcosa. Questo è ovvio anche per noi", ha detto Peskov. Il presidente russo Vladimir Putin è l'obiettivo principale degli attacchi degli organi di informazione come dimostra la pubblicazione dei "Panama Papers", pur non essendo direttamente citato nei documenti. "Nonostante Putin non compaia direttamente da nessuna parte, e nonostante altri paesi e altri leader vengono menzionati, è chiaro a noi, naturalmente, che l'obiettivo di questi attacchi è il nostro presidente, anche alla luce delle prossime elezioni parlamentari e, nel lungo termine, delle elezioni presidenziali", ha detto Peskov ai giornalisti. Il portavoce ha aggiunto che il Cremlino si aspetta che gli attacchi contro la Russia e Putin continueranno: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2406413/panama-papers-cremlino-putinfobia-peskov.html#ixzz44rgufiRY
revenge Yitzhak Kaduri
“Panama Papers”, Cremlino deluso dal livello dell'inchiesta giornalistica, 04.04.2016, Il Cremlino è deluso dalla qualità dell'inchiesta giornalistica sugli schemi fraudolenti con cui diversi leader e personaggi famosi avrebbero portato fondi nei paradisi fiscali, ha detto il portavoce del presidente Putin Dmitry Peskov. "Hanno aspettato, hanno annunciato e gli attacchi sono continuati. Confesso che ci aspettavamo risutati più attendibili ed effettivi di questo pool di giornalisti investigativi. In realtà non hanno rivelato nulla di nuovo, potrei esprimere forse la mia delusione. Eppure, per molti aspetti, almeno quando si parla di questo gruppo, la tradizione del giornalismo investigativo di alta qualità viene gettata nel dimenticatoio ", — ha detto Peskov ai giornalisti. Secondo il portavoce del Cremlino, lo scopo principale dei "Panama papers" sulle società offshore è il presidente della Russia, nonostante il suo nome non compaia in nessun documento: questa "prodotto" è rivolto principalmente all'opinione pubblica russa alla vigilia delle elezioni parlamentari e presidenziali. Inoltre Peskov lega la pubblicazione dell'inchiesta col tentativo di mettere in secondo piano i successi russi in Siria. Il giornale tedesco "Suddeutsche Zeitung" ha pubblicato ieri dei documenti che apparterrebbero allo studio legale panamense "Mossack Fonseca" che, secondo il quotidiano, proverebbero il coinvolgimento di vari leader mondiali in schemi fraudolenti per portare fondi nei paradisi fiscali: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2405577/Russia-Putin-offshore-scandalo.html#ixzz44rhBQ0th =============== Marina USA ha intercettato nave dell'Iran che trasportava armi in Yemen. NOI PENSAVAMO DI AVERE LASCIATO NEL MEDIO EVO, LE GUERRE DI RELIGIONE, MA, USA, LEGA ARABA, CI HANNO RISUSCITATO TUTTI GLI INCUBI SHARIA, DI UN TERRIBILE PASSATO SANGUINARIO! 04.04.2016. A QUESTO DEVE AGGIUNGERSI CHE L'IMPERO SPA FED NWO PERMETTE AI SAUDITI DI FARE STRAGI DI CIVILI IMPUNEMENTE. ( Le forze navali statunitensi sono riuscite a fermare una nave iraniana nel Mare Arabico con armi a bordo che presumibilmente era diretta nello Yemen, ha riportato il canale ABC. Secondo l'emittente, il 28 marzo a bordo della nave sono stati trovati circa 1.500 mitragliatrici, 200 granate e bombe. Secondo le prime informazioni, le armi sono state sequestrate e l'equipaggio è stato arrestato. In Yemen gli scontri armati tra le forze governative e i ribelli sciiti proseguono dal 2014. Nell'aprile dello scorso anno il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione che chiede l'estensione delle sanzioni contro i ribelli sciiti e contempla il divieto di forniture di armi e attrezzature militari. Tuttavia gli Stati Uniti ritengono che l'Iran continui a fornire armi ai ribelli Huthi. Allo stesso tempo l'Arabia Saudita, coinvolta nel conflitto yemenita, è in cattivi rapporti con l'Iran: le tensioni tra i due Paesi si sono intensificate quando durante un raid saudita nella capitale dello Yemen è stata colpita la rappresentanza diplomatica di Teheran: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2406470/Huthi.html#ixzz44rhf2Oxn
revenge Yitzhak Kaduri
Panama: Cameron e notabili Tory in lista. Imbarazzo Downing St., "una questione privata hanno detto?" si! È UNA questione privata: DI CORRUZIONE ISTITUZIONALE. ALTO TRADIMENTO massonico CONTRO LA SOVRANITÀ MONETARIA DEI POPOLI SCHIAVIZZATI! 13:40 ma, Panama papers: per Cremlino, è soltanto una calunniosa montatura
revenge Yitzhak Kaduri
Donbass, Lugansk accusa Kiev: Guardia Nazionale ucraina verso linea di contatto. 04.04.2016( MALEDETTE LE BESTIE DI SATANA, BOLDRINI, MERKEL MOGHERINI E I LORO PROTETTORI SATANISTI MASSONI FARISEI! ) Le forze di sicurezza ucraine continuano a concentrare uomini verso la linea di contatto nel Donbass, ha riferito il portavoce ufficiale delle milizie dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk (LNR) Andrey Marochko. "Secondo le nostre unità di ricognizione, nel centro di Zolotoye sono arrivati gli uomini del battaglione operativo della Guardia Nazionale "Kulchytsky"," — ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa il rappresentante filorusso. Secondo Marochko, questo fatto insieme ad altri riscontri suggerisce che la parte ucraina continua a ignorare l'attuazione degli accordi di Minsk, contando su un'azione di forza per risolvere il conflitto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2403248/LNR-Minsk-ATO.html#ixzz44s4M8sRz =========== OVUNQUE ARRIVANO GLI USA? ANCHE, ARRIVA DISTRUZIONE E MORTE! SE IL GENERE UMANO PENSA DI NON ESTINGUERSI, GLI USA DEVONO ESSERE EMARGINATI! Un esempio molto attuale è la liberazione di Palmira in Siria, che è stata possibile grazie all'esercito di Assad, l'aviazione russa e gli iraniani. Nei media non abbiamo visto tanta gioia e euforia in merito. Se fossero stati gli americani a liberare Palmira avremmo avuto tutta un'altra reazione? La Russia constata la mancanza di interesse degli USA per cooperare a Palmira — Se fossero stati gli americani sarebbe stato uno squillo di trombe continuo. Questo dimostra come la stampa sia dipendente dalle istituzioni che reputa credibili. Tutto quello che viene dagli Stati Uniti viene enfatizzato sia direttamente che attraverso i media. Tutto quello che non ha quest'enfasi passa sotto traccia. Palmira ne è un esempio e anche certi fatti riguardanti l'ISIS. Fortunatamente rispetto al passato ci sono sempre più ampie fasce dell'opinione pubblica che non si lasciano condizionare e cominciano a porsi delle domande: http://it.sputniknews.com/mondo/20160404/2405801/usa-russia-italia-ruolo-mondiale.html#ixzz44s7uVovJ ============
revenge Yitzhak Kaduri
la LEGA ARABA è una associazione terroristica SHARIA di proprietà della NATO i farisei satanisti massoni: un solo ANTICRISTO! NON SARÀ FACILE ADESSO PER LA LEGA ARABA SHARIA, DI CONVINCERE TUTTO IL RESTO DEL MONDO, CHE ALLAH NON SIA IL DEMONIO! tuttavia, Israele in tutto questo potrebbe sopravvivere, anche, come un Darwin Sodoma dogmatico religione Gender ideologia religione teosofia satanica del Talmud! Il padre dell'Euro, che aveva osato denunciare il signoraggio, ma, e' morto http://lists.peacelink.it/conflitti/2006/02/msg00012.html
revenge Yitzhak Kaduri
È RARO CHE QUESTE TRUPPE PARAMILITARI SAUDITE SUNNITE FACCIANO DEL MALE AI LORO, IN REALTÀ UCCIDONO GLI SCIITI, DATO CHE I CRISTANI SONO STATI ANNICHILITI SOCIALMENTE! IL CAIRO, 3 APR - Un gruppo terrorista saudita affiliato all'Isis ha rivendicato un attentato compiuto davanti alla stazione di polizia nella città di al-Dalam (100 km a sudest di Riad), dove due bombe sono esplose causando l'incendio di tre auto della polizia ma nessun ferito. Un comunicato dell'organizzazione, chiamata Wilayat Najd (Provincia di Najd, sottintendendo dello Stato Islamico), afferma che l'attentato è avvenuto due giorni fa. Un portavoce della polizia, citato dal sito Almowaten, ha detto che le indagini sull'attacco sono ancora in corso. Ci sono stati diversi attentati compiuti da affiliati all'Isis in Arabia Saudita nell'ultimo anno. Wilayat Najd è il gruppo più noto ed attivo: in maggio e giugno ha rivendicato due attentati contro moschee sciite nell'est del Paese ed uno in Kuwait, che hanno causato 53 morti. ========================= about my user/lorenzoJHWH ? youtube e google mi stanno calunniando! premesso che ipotetiche penalizzazioni del 06/25/2014, poi, dopo 6 mesi vanno in prescrizione! [ scarola.lorenzo@gmail.com ] to [ https://support.google.com/accounts/contact/suspended?p=youtube ] mio canale lorenzojhwh di youtube, lui non ha nessuna penalità! restituitemelo, certo avete commesso un errore involontario! [ Grazie per aver contattato il nostro team di Google Account. Esamineremo la tua segnalazione e ti contatteremo soltanto per comunicarti altre informazioni. Apprezziamo che tu ci abbia contattato.
revenge Yitzhak Kaduri
Jewish Masonic crime destructionSchulz, voler venire in Ue non è crimine PERCHÉ SIAMO NOI I CRIMINALI MASSONI SENZA SOVRANITÀ MONETARIA TUTTI GENDER A SODOMA) è un trauma per noi cristiani, dover RIcomprendere la nostra identità storica politica, e chi siamo? NOI ABBIAMO PERSO L'ORGOGLIO DELLA NOSTRA NAZIONALITÀ! quale è la nostra coscienza di apparteneNza? Chi viene lui sa chi LUI è: una teocrazia dogmatica nazista sharia, conquista, CONQUISTA ED UCCIDI PER il califfato mondiale Ummah! QUESTO È IL MESSAGGIO SHARIA DI TUTTA LA LEGA ARABA! =========== QUINDI I CRISTIANI CHE HANNO RISCHIATO LA VITA, VENGONO RIMANDATI INDIETRO, E GLI ISLAMICI SCELTI DA ERDOGAN VENGONO CONDOTTI IN POMPA MAGNA, MA, QUESTO È ANCHE UN DELITTO GIURIDICO, COME HANNO GIÀ DENUNCIATO TUTTE LE ORGANIZZAZIONI UMANITARIE. è CHIARO: "CREATORE DIO HOLY JHWH" lui ha sbagliato tutto, quindi Satana Fariseo Massone ha pensato di rimediare ai suoi errori ed ha fatto le manipolazioni genetiche degli Ogm, anche perché i semi di Dio, non possono più attecchire, per inquinamento di alluminio da SCIE CHIMICHE! ma, le scie chimiche innalzano la temperatura del pianeta perché producono l'effetto serra, e questo permette lo sfruttamento intensivo dell'Artico. ====================== MA COME PENSATE CHE EGITTO POSSA DICHIARE GUERRA ALLA ARABIA SAUDITA, SE VOI NON AVETE IL CORAGGIO DI FARLO? I primi dubbi egiziani sulle versioni diffuse finora sulle circostanze della morte di Giulio Regeni vengono espressi oggi dal direttore del maggior quotidiano del Cairo, Al Ahram, Mohamed Abdel Hadi Allam. ''Prima del momento della verità - scrive Hadi Allam riferendosi alla prossima trasferta in Italia degli investigatori egiziani - esortiamo lo Stato a portare in giudizio gli autori del crimine".
revenge Yitzhak Kaduri
ERDOGAN È UN BOIA CHE VIVE SUI CADAVERI! PTV speciale - Gravi sviluppi del conflitto del Nagorno Karabakh [ 04 apr 2016 https://youtu.be/dOi2inAUE6Y Decine di soldati hanno perso la vita a causa dell'ennesima inasprirsi del conflitto tra l’Azerbaigian e la Repubblica non riconosciuta del Nagorno Karabakh, abitata quasi esclusivamente da armeni. Nella notte tra venerdi' e sabato, dopo aver accusato le truppe di Stepanakert di provocazioni, l'esercito azero ha aperto le ostilità, occupando diverse alture fino a ieri in possesso di Stepanakert. https://youtu.be/dOi2inAUE6Y ] [ L’aggravamento della situazione ha coinciso con la simultanea presenza a Washington del presidente azero Ilham Alyev e del capo di stato armeno Serzh Sargsyan mentre era in corso il summit sulla sicurezza nucleare. Il 15 marzo Alyev aveva incontrato il leader turco Erdogan e successivamente il segretario di stato Kerry. Proprio due giorni prima che cominciasse lo scontro militare. Domenica mattina, Baku ha annunciato una tregua unilaterale, ma da posizioni di forza, dopo avere conquistato perte del territorio conteso. E subito Eerogan ha promesso di “sostenere l’Azerbaigian fino alla fine”. Domenica, Stepanakert si era detta pronta a sospendere le ostilita’, ma a condizione che venissero ristabilite le posizioni antecedenti l'inasprimento del conflitto. Ma il ministero della Difesa azero aveva dichiarato "illogica" tale proposta. E oggi le truppe del Nagorno Karabakh sono passate al contrattacco, con l'obiettivo di recuperare i territori perduti. La Russia si trova in una posizione scomoda. L'Armenia, alleato di Mosca in base all'Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva, supporta il Nagorno Karabakh, ma non puo’ essere considerata parte in conflitto. Per la Russia, prendere le parti di Erevan significherebbe danneggiare i propri rapporti con Baku e spingere l'Azerbaigian tra le braccia della Turchia. Il Cremlino ha quindi invitato entrambe le parti a cercare un compromesso. Per la Turchia, la guerra nella Transcaucasia e' il mezzo migliore per distogliere Mosca dalla missione in Siria, dove l'aviazione russa continua a sostenere i nemici di Ankara. Se il conflitto nel Nagorno Karabakh dovesse trasformarsi in una guerra tra Baku e Erevan, la Russia si vedrebbe costretta a intervenire, se non altro per proteggere la propria base militare di Gyumri, in Armenia. Sommato agli aiuti umanitari che la Russia fornisce al Donbass e alla partecipazione alla guerra in Siria, un eventuale intervento nel Nagorno Karabakh potrebbe incidere eccessivamente sul budget di Mosca. Cio’ rientrerebbe tra gli interessi degli Stati Uniti, il cui obiettivo e’ l'indebolimento economico della Federazione Russa. Il conflitto tra gli armeni del Nagorno-Karabakh, e l'Azerbaigian, il quale considera il Nagorno-Karabakh parte del territorio azero, va avanti ormai da quasi trent'anni. Iniziato come un conflitto etnico tra il 1987 e il 1988, all'epoca del declino dell'Unione Sovietica, si trasformo' nel 1992 in una guerra aperta. Il 9 maggio del 1994 fu concordata una tregua. Ma la contesa territoriale non è mai terminata e, senza una mediazione internazionale è altamente improbabile che possa essere ricomposta. E, come dimostra l’atteggiamento turco, ci sono forze che dall’esterno soffiano sul fuoco. ERDOGAN È UN BOIA CHE VIVE SUI CADAVERI!
revenge Yitzhak Kaduri
è questo il delitto massonico mondiale: DI ALTO TRADIMENTO! AVERE RESO LEGALE IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE, DI VIOLAZIONE, TRASFERIMENTO E SOTTRAZIONE DELLA COSTITUZIONALE SOVRANITÀ MONETARIA DEI POPOLI, TUTTO A FAVORE DELLE SPA UK GEZABELE SECOND, SPA BANCHE CENTRALI, DEI CENTRI MASSONICI, ED OCCULTI DI POTERE, CHE È QUESTO IL MOTIVO PER CUI, GLI ISLAMICI SAUDITI E TURCHI, SONO DIVENTATI CATTIVI E SHARIA NAZISTI E TERRORISTI, PERCHÉ, LORO SANNO CHE, A LORO RIMANE POCO DA VIVERE ANCORA! Panama Papers: nei file anche Platini. Ex campione usò Mossack Fonseca per gestire società offshore. ROMA, 3 APR - Nell'immane massa di Documenti dei Panama Papers compare anche il nome di Michel Platini, ex fuoriclasse della Juventus e dirigente attualmente sospeso dell'Uefa. Secondo Le Monde, Platini fece aprire una società offshore circa un anno dopo la sua elezione ai vertici del calcio europeo e chiese agli avvocati della Mossack Fonseca di amministrare la Balney Enterprises Corp., nata a Panama il 27 dicembre 2007. Il quotidiano francese non ha avuto risposta alle domande poste a Platini sulle finalità di questa società, ma attraverso un suo portavoce ha fatto sapere che "i suoi affari sono assolutamente legali".
revenge Yitzhak Kaduri
QUALE LIBERTÀ DI MOVIMENTO CI OFFRE LA SHARIA? RIMUOVETE LA SHARIA! Maratona Betlemme, in migliaia per chiedere libertà movimento. Palestinesi e stranieri. Polemiche per mancata presenza atleti Gaza
revenge Yitzhak Kaduri
women impaled ] semplicemente, io dico cose che sanno tutti, ma, che nessuno ha il coraggio di parlare, neanche i Presidenti di Stato [ LE COSE CHE I SATANISTI DELLA CIA SPA NWO 666 OGM, SISTEMA MASSONICO, sacerdoti di Satana, MI HANNO FATTO VEDERE? È FUORI DI OGNI IMMAGINAZIONE! NON POTETE IMMAGINARE QUANTI OMICIDI SESSUALI E OMICIDI DI SATANISMO BULLISMO SI POTEVANO VEDERE PRIMA DELLE MIE PROTESTE! ] POI, IO HO TROVATO ANCORA "donne infilzate allo spiedo di un maiale" e loro possono dire, che è un fotomontaggio! MA, QUESTE IMMAGINI SONO COMUNQUE UN DELITTO: ed un turbamento per l'equilibrio mentale degli instabili: una perversione criminale: un delitto controlla dignità della persona, bullismo e cinismo! POI, io ho interrotto la mia ricerca: perché alcuni mi stavano calunniando di avere violato la mia parola, cioè, di non più vedere la pornografia.. e quindi a motivo dello strepito, e delle calunnie? io ho interrotto questa ricerca!
revenge Yitzhak Kaduri
ISRAEL, Benjamin Netanyahu ] mi dispiace che i Farisei massoni, stanno andando contro di me: "al muro contro muro", ma, quando l'ira di Dio holy JHWH li schiaccerà? nessuno di loro potrà salvarsi in tempo!
revenge Yitzhak Kaduri
#Israele ] ero già possessore di queste informazioni, ma, io ho voluto fare delle ricerche maggiormente approfondite: "NON ESISTONO, NEL DESERTO EGIZIANO, PROVE DEI 40 ANNI DI SOGGIORNO, cioè, DEL PASSAGGIO DEL POPOLO EBREO NEL DESERTO".. perché, queste prove sono tutte reperibili nel Deserto Saudita! Che i Sauditi, poiché, come i Farisei e come me: noi siamo tutti dei fondamentalisti biblici, quindi noi sappiamo che, spettano di diritto a tutti gli ebrei la regione saudita della MADIANA: proprio perché, i nostri padri sono stati li: più di: 40 anni e un giorno! DA QUESTO PUNTO DI VISTA, PIÙ CHE VOLERLI PUNIRE? DIO JHWH HA VOLUTO DONARE LORO (a tutte le 12 Tribù di ISRAELE) UNA PATRIA PER I NOSTRI GIORNI! .. e come può essere solido, un matrimonio dove l'amore di Dio SANTO, è condiviso tra moglie e marito? COSÌ SARÀ SOLIDO IL NOSTRO MATRIMONIO CON I SAUDITI!
revenge Yitzhak Kaduri
da quando i sacerdoti di satana della CIA, hanno preso il controllo del NWO? NON SI CAPISCE PIÙ NIENTE! TEL AVIV, 03 APR - Il servizio di spionaggio tedesco Bnd ha spiato per anni l'ufficio del primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu. La notizia, riferita dal settimanale tedesco Der Spiegel, è citata oggi con grande evidenza dalla stampa israeliana. Secondo la rivista tedesca, il Bnd avrebbe condotto attività di spionaggio anche verso altri Paesi amici della Germania, nonché verso istituzioni internazionali.
slayalater king
#WTFU stop being idiots and do something
54
YO BOY MIKE!! !
+slayalater king ain't dogh
fistlord daddison
+slayalater king how about you fist me
revenge Yitzhak Kaduri
#SALMAN #KINGDOM #SAUDI #ARABIA ] [ o noi, che, abbiamo la FEDE, adesso sconfiggiamo gli ATEI (dimostrandoci superiori e migliori di loro), oppure, loro ci uccideranno tutti!
116
smdahl
+Shawn Manson - They are not "left leaning"; they are pedophile criminals who are actively partnering with the state to track our children. The "left" and the "right" agree completely that all your kids' data, including videos and voice and everything else is a national security necessity. They maintain power by distracting us, dividing us into left & right.
PkGam
+David Harding I'm hoping they do something about the copyright system too. It has been "guilty until proven innocent" for the longest time and it must end.
1
revenge Yitzhak Kaduri
GLI ISLAMICI PRENDONO POSSESSO DELLA EUROPA ] [ Bruxelles: giornalista Sky Tg24 aggredita, erano tre bulletti. Giovanna Pancheri parla dopo l'aggressione subita mentre era in diretta. Nella lunga giornata di ieri a Molenbeek anche una troupe di SkyTg24 ha fatto le spese delle tensioni scoppiate nel quartiere, dove i media sono malvisti sin dagli attentati di Parigi. La giornalista Giovanna Pancheri e il suo operatore Francesco Cardarelli, durante una diretta, sono stati aggrediti da un minorenne che voleva impedire loro di filmare. "Era un gruppo di tre bulletti che non sapevano come occupare il tempo, avevamo già parlato con loro prima spiegando che era l'ultimo collegamento in diretta e che solo io sarei stata ripresa dalla telecamera, ma durante il live uno di loro si è avvicinato lo stesso cercando di strappare la telecamera e di tirare calci all'operatore", ha raccontato la giornalista di SkyTg24 all'ANSA. "E' la prima volta che mi succede nonostante le numerosissime dirette fatte da qui, anche se negli scorsi mesi a un altro nostro operatore hanno rotto una gamba", ricorda Pancheri. "Quanto è successo lo lego al fatto che purtroppo Molenbeek è anche così, un quartiere già difficile, di criminalità, e da mesi ormai sotto la pressione mediatica" ma, ha tenuto a sottolineare, "un gruppo di signore che aveva assistito alla scena è venuto a scusarsi con noi, dicendo che questa non è Molenbeek". Completamente assenti le forze dell'ordine. "La polizia non c'era", accusa la corrispondente, "dopo il dispiegamento in forze del pomeriggio, alle 18 non c'era più nessuno, nemmeno una volante sebbene il commissariato fosse a qualche centinaio di metri".
revenge Yitzhak Kaduri
#Israele ] sono chiare le intenzioni di Dio holy JHWH, lui vorrebbe fare dalla ARABIA SAUDITA: il luogo più santo della TERRA! Quindi, io vorrò costruire li, il mio TEMPIO EBRAICO! Così, tutti vedremo venire in ARABIA SAUDITA, tutti quelli che sono diventati: i miliardi dei Figli di Abramo! Da questo punto di vista, per gli investimenti che sono da fare da noi, e i turisti della FEDE, che affluiranno: fino alla fine del mondo, la ARABIA SAuDiTA, sarà ripagata ampiamente del valore della Terra, perché: la Terra come l'amore non possono essere comprati o venduti!
revenge Yitzhak Kaduri
#Israele ] è molto grave che, per migliorare le telecomunicazioni, cellulari ADSL, Satelliti, TV, ecc.. attraverso le scie chimiche, impediscono alle nubi di formarsi, ed alla pioggia di cadere! SENZA NASCONDERE IL DELITTO DI DIFFONDERE GLI OGM!
revenge Yitzhak Kaduri
I COMUNSTI: NAPOLITANO D'ALEMA, VELTRONI, IL LORO PADRE BERTINOTTI? NELLA MASSONERIA DEI FARISEI SPA BCE, SPA FMI, SPA FED, HANNO CREATO IL "SISTEMA" CHE OGGI, È DIVENTATA UNA "ENTITÀ VIVENTE": IL NWO! QUESTA È UNA PROLUNGAZIONE ORGANICA DEL CORPO DI LUCIFERO, CHE HA LA RESIDENZA ALL'INFERNO, E CHE, INVECE, COME SATANA BUSH E ROTHSCHILD tutti gli AZIONISTI BANCHE CENTRALI SpA ORA, HAnno IL DOMICIDIO in quasi tutte le ISTITUZIONI E NELLE RELIGIONI DI QUESTO PIANETA: quindi, attraverso un massacro immane, specificato: da questa già iniziata terza guerra mondiale, cercano di esautorare sempre di più, i politici per sostituirli con i tecnici, che sono: sempre alti funzionari della massoneria e delle Banche CENTRALI!
revenge Yitzhak Kaduri
IN POCHE PAROLE: il direttore dell'Unhcr per l'Europa Vincent Cochetel ha detto: "I TURCHI DEVONO ANDARE A SVERGINARE LE BAMBINE DI NOVE ANNI IN ARABIA SAUDITA, È CON IL CAZZO CHE LI FACCIAMO ENTRARE IN EUROPA!" ECCO PERCHÉ, HITLER MAOMETTANO OTTOMANO ERDOGAN lui HA DECISO DI INVADERE MILITARMENTE TUTTA LA EUROPA MERIDIONALE! GINEVRA, 8 MAR - "Un'intesa" sulle espulsioni collettive di stranieri "verso un Paese terzo non è in accordo con il diritto europeo e internazionale. Dovremo vedere quali saranno le garanzie. Non posso credere che l'Unione europea raggiunga un accordo di riammissione verso un Paese terzo con meno garanzie di quelle previste per la riammissione in un Paese dell'Ue". Così il direttore dell'Unhcr per l'Europa Vincent Cochetel sull'intesa tra l'Ue e la Turchia sui migranti.
revenge Yitzhak Kaduri
ok, se si tratta di un equivoco, allora, è una tempesta in un bicchiere! Quindi, facciamoli incontrare per l'ultima volta questi 2 piccioncini! PERÒ A QUESTO INCONTRO, è necessario: CI DEVO ESSERE IO: questa volta, PER DIRE A TUTTI COME SONO ANDATE LE COSE VERAMENTE, anche perché io ho da fare delle domande ad entrambi! ] [ "Siamo stati sorpresi di aver appreso innanzitutto attraverso i media che il primo ministro invece di accettare il nostro invito ha optato per la cancellazione della visita — ha lamentato Ned Price, portavoce del National Security Council — le informazioni secondo cui non siamo stati in grado di venire incontro all'agenda del primo ministro sono false".
revenge Yitzhak Kaduri
ed io non voglio fare una offesa, a tutte le donne del Paradiso ad incominciare, dalla persona più importante, di tutta la storia del genere umano: Maria di Nazareth: la nostra Regina Signora!
revenge Yitzhak Kaduri
shalom love to all
revenge Yitzhak Kaduri
comunità internazionale non ha niente da dire, circa, il sharia nazismo dei Palestinesi, la loro istigazione all'odio e all'omicidio, falso in bilancio, truffa alla comunità internazione, soffocamento di diritti civilei e sindacali. LA OMERTÀ CONTRO I DELITTI DELLA SHARIA, RICADE COME INFAMIA CONTRO ONU, E CONTRO TUTTI I GOVERNI DEL PIANETA! LA SHARIA NEGA TUTTI I VALORI SANCITI IN MODO SOLENNE DALLE NAZIONI UNITE nel 1949, PRIMO FRA TUTTI LA UGUAGLIANZA TRA L'UOMO E LA DONNA! Quel gruppo di storici americani che ha improvvisamente perso la parola Evidentemente non gliene importava nulla degli studenti palestinesi: semplicemente ce l’hanno a morte con Israele [ Stephen M. Flatow, autore di questo articolo ] Un gruppo di professori universitari americani ha mostrato il proprio vero volto per quanto riguarda Israele. I lettori ricorderanno quei 126 storici che, non molto tempo fa, tentarono (invano) di spingere l’American Historical Association a condannare solennemente Israele perché, coi suoi controlli di sicurezza, “ostacola lo spostamento degli studenti palestinesi”. Ebbene, ora è l’Autorità Palestinese che crea posti di blocco che sbarrano la strada agli insegnanti palestinesi, eppure – l’avreste mai detto? – quegli indignatissimi storici americani hanno improvvisamente perso la parola. Gli impegnatissimi 126 storici avevano presentato la loro proposta di risoluzione al Congresso dell’Associazione Storica Americana dello scorso gennaio ad Atlanta. Sostenevano che a volte i controlli di sicurezza israeliani causano agli studenti palestinesi ritardi “di 15 minuti e anche più”, e che questi ritardi evidentemente “intralciano l’attività didattica negli istituiti palestinesi di istruzione superiore”. Oggi scopriamo che il vero ostacolo all’istruzione palestinese è il comportamento dell’Autorità Palestinese. Più di 20.000 insegnanti della scuola pubblica palestinese sono in sciopero perché l’Autorità Palestinese non ha rispettato un accordo raggiunto nel 2013 con l’Unione Insegnanti palestinesi. Gli aumenti salariali e gli scatti di carriera previsti dall’accordo non sono mai stati applicati. L’Autorità Palestinese sostiene di non avere abbastanza soldi per pagare gli insegnanti. Eppure l’Autorità Palestinese mantiene una delle forze di sicurezza più grandi del mondo in proporzione al numero di abitanti. Basta pensare che più della metà di tutti i dipendenti dell’Autorità Palestinese sono impiegati nelle forze di sicurezza. Ebbene, uno dei compiti per i quali l’Autorità Palestinese ha bisogno di una così imponente forza di sicurezza è quello di arrestare gli insegnanti. Il mese scorso la polizia di Abu Mazen ha arrestato 20 insegnanti e due dirigenti scolastici per il “crimine” d’aver partecipato a una manifestazione a sostegno dei docenti in sciopero. Di certo questa notizia non sorprenderà chi avesse già letto, ad esempio, il rapporto annuale del Dipartimento di Stato americano sui diritti umani in tutto il mondo. L’edizione più recente afferma che sotto l’Autorità Palestinese vigono gravi “restrizioni alla libertà di parola, di stampa e di riunione” e si registrano “limitazioni alla libertà di associazione e di movimento”. Ora Ha’aretz riferisce che “i servizi di sicurezza dell’Autorità Palestinese hanno creato un anello di posti di blocco per impedire agli insegnanti di partecipare a manifestazioni” a sostegno degli scioperanti. Come come? Posti di blocco? Palestinesi ostacolati? Attività didattiche interrotte? Quei 126 storici americani dovrebbero essere furibondi. E lo sarebbero, infatti, se non fosse per la sconveniente circostanza che responsabile di questo sconquasso è l’Autorità Palestinese, non Israele. Ma sappiamo che gli ipercritici di Israele sono strutturalmente incapaci di criticare la dirigenza palestinese qualunque cosa faccia. Manifestazione per il boicottaggio accademico di Israele in un campus Americano. Sul cartello “Tutto è illegale” Manifestazione per il boicottaggio accademico di Israele in un campus americano. Sul cartello “Tutto ciò che riguarda Israele è illegale” Quei nobili educatori non protestavano perché importasse loro qualcosa degli studenti universitari palestinesi: sono semplicemente contro Israele e il fatto stesso che Israele esista. Ignobili. (Da: Times of Israel, 8.3.16) Scrive Khaled Abu Toameh: «Quello che sta realmente accadendo è che i docenti stanno scoperchiando la corruzione dell’Autorità Palestinese. Accusano il Ministero della pubblica istruzione palestinese di sprecare i fondi dei paesi donatori e di ingannarli gonfiando il numero degli insegnanti: sostengono che l’elenco degli impiegati (circa 56.000) teoricamente alle dipendenze del Ministero contiene molti nomi fittizi e del personale amministrativo del ministero. Gli insegnanti accusano inoltre l’Autorità Palestinese di mentire ai paesi donatori circa i loro stipendi, comunicando stipendi più alti di quelli che gli insegnanti ricevono effettivamente. In altre parole, gli insegnanti stanno rivelando come l’Autorità Palestinese faccia passare per fessi i paesi donatori». Il che spiega «la reazione isterica della dirigenza palestinese per lo sciopero degli insegnanti in corso in Cisgiordania.» «Il Ministero delle finanze dell’Autorità Palestinese – spiega Abu Toameh – deve ancora pubblicare il bilancio generale per gli anni 2015 e 2016. L’ultima volta che il bilancio è apparso sul sito ufficiale del Ministero è stato nel 2014. In realtà, nessuno sa quanti palestinesi sono sul libro paga dell’Autorità Palestinese. I paesi donatori potrebbero non essere a conoscenza, ad esempio, che stanno pagando più di 50.000 dipendenti dalla striscia di Gaza per non lavorare. E’ così perché nel 2007, quando Hamas prese il controllo su Gaza, l’Autorità Palestinese reagì ordinando a tutti i suoi dipendenti di boicottare Hamas e promise di pagare i loro stipendi per intero purché se ne restassero a casa.» (Da: gatestoneinstitute.org, 8.3.16)